dimmelo


- dimmelo.
- che cosa?
- dimmelo che hai paura.
- tu che ne sai?
- lo so, perchè anche io ho paura.
- cosa cambia?
- cambia che se ci diciamo le nostre paure, 
non avremo più paura di noi e saremo meno soli.
- io non sono sola.
- chi ha paura è sempre solo, però non lo sa. 
Ti posso abbracciare?
- non lo so, un abbraccio mette in crisi.
- un abbraccio salva, come un salvagente.
- allora salvami.
Annunci

1 Commento

Archiviato in SUI LIBRI, LE PAROLE, LA SCRITTURA

Una risposta a “dimmelo

  1. La paura in compagnia potrebbe diventare “piacevole”
    Ti lascio il mio abbraccio
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...