è l’amore che deve essere fecondo (una coppia etero dà dei figli allo stato… e gli altri cosa danno?)

“Una coppia etero dà dei figli allo Stato. Una coppia gay cosa dà? Vogliono dei diritti, ma in cambio cosa portano alla società?”, si chiede un ragazzo appena arrivato da Milano

E un prete cosa dà allo stato? E una suora?

E una coppia etero sterile, cosa dà?

E un single? E un disabile?

Ho sempre pensato alla fecondità come a un qualcosa che non rigurada solo gli sposi ma ogni essere umano, ogni cristiano, ogni cattolico. Tutti possono e devono essere fecondi. Ho visto preti-padri, suore-madri, laici con ecine di ‘figli’ non per forza neonati o bambini.

Perchè, prima che il sesso, è l’amore che deve essere fecondo, generando atti e gesti d’amore destinati al prossimo.

Ecco cosa può dare (e spesso dà) allo stato chi non può generare la vita, preto e/o omosessuale.

Infine: temo che i cattolici abbiano paura di perdere qualcosa, un primato, un ruolo, un senso. Non sarà il riconoscimento delle unioni civili a mandare in crisi il matrimonio, non ce n’è bisogno.

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in SGUARDI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...