tra un po’

Tra un po’ i negozi saranno vuoti,

le macchine saranno vuote,

le scuole saranno vuote,

i programmi televisivi saranno vuoti.

Vuoti saranno anche i carrelli,

le borse e le tasche,

gli armadi e i pozzi petroliferi.

Tra un po’ saranno vuoti i sogni,

i desideri e le speranze.

Sarà vuoto il cuore,

saranno vuote le parole,

perfino i rimpianti saranno vuoti.

E allora ci accorgeremo che, in fondo,

non tutto ha lo stesso valore,

sentiremo che qualcosa ci manca e di altro potremmo fare a meno.

E avremo una grande possibilità,

riempire questo vuoto di significato,

dare contenuto al contenitore,

verità all’apparenza,

idee agli ideali,

fantasia ai sogni,

colore ai desideri,

valore alle scuole,

energia al futuro.

Tra un po’ sentiremo tanto vuoto e

non dovremo fare finta di nulla,

negarlo o fuggirlo.

Dovremo farlo sedere alla nostra tavola e riempirlo di tortellini!

Buon Natale!

(2011)

2012-12-22-09-51-5351-53

Illustrazione by AttilioPalumbo

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in LA POESIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...