La scuola delle luci spente

Ci sono genti semplici, quotidiani, che richiedono sforzi minimi ma che, allo stesso tempo, possono modificare radicalmente il contesto in cui viviamo e lavoriamo.

Oggi in radio ho sentito l’intervista al signor Lindo Aldrovandi, amministratore delegato di Renner Italia, un’azienda di Minerbio (BO), che grazie agli utili e alle buone pratiche aziendali ha dato un extra di duemila euro in busta paga ai suoi dipendenti. Nell’intervista spiega come, oltre agli utili, piccoli gesti quotidiani hanno permesso un risparmio reale. Tra gli esempi da lui portati, quello di spegnere le luci quando si esce dall’ufficio.

Ecco.

Cosa ci vuole?

Nessuno sforzo fisico, nessuna programmazione, nessuna abilità richiesta.

Ecco.

C’è un luogo, secondo me, dove ciò dovrebbe essere una pratiche assodata, mentre purtroppo succede spesso il contrario: la scuola.

Io sogno, anzi desidero, una scuola dalle luci spente, quando non servono ovviamente.

Quando si va a mensa, quando si va in palestra, quando si va in giardino, quando si va a vedere un film o a fare un laboratorio in un’altra stanza.

Quando in mensa non c’è nessuno o quando c’è il cambio turno palestra.

“Non la spengo, tanto tra cinque minuti arriva l’altra classe.”

Quindi?

Cinque minuti + cinque minuti = dieci minuti.

E così via.

E se ciò avvenisse anche per i riscaldamenti?

Certo, bisogna stare caldi, ci sono i bambini. Nessuno lo mette in dubbio, però non dobbiamo ricreare un clima equatoriale.

Oppure negli uffici in estate. Se serve si può organizzare un corso per imparare a regolare i condizionatori.

Una scuola dalle luci spente che educhi all’uso consapevole delle risorse che, anche se non escono direttamente dalle tasche di insegnanti, amministrativi, bidelli o bambini, sono risorse sprecate, che potrebbero essere impiegate in altro modo.

Proprio com’è successo ai lavoratori della Renner.

Perchè non pensare di mettere a disposizione delle diverse scuole i risparmi energetici, da reinvestire in progetti didattici?

10262920-energia-pulita-una-lampadina-con-un-cielo-luminoso

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in EDUCAZIONE ALLA DIVERSITA', SGUARDI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...