Educare alla memoria

Aqui a versão em Português

rsz_shoah

Illustrazione di Ofra Amit

Ricordare è un dovere.

Ricordare per onorare, per non ripetere, per non cadere, per evolvere.

Ricordare non basta, però, se ricordare significa difendersi.

Non basta sapere che certe cose sono successe se poi non siamo capaci di portarne le cicatrici, se non conserviamo l’esperienza, anche indiretta, di ciò che è successo, sentendo il peso di ogni scelta e delle conseguenze di quelle scelte.

Ricordare significa far sì che l’esperienza di qualcun altro diventi la nostra; permettere a un passato lontano, anche se filtrato dalle pagine dei libri, di scriversi nel nostro cuore; perdersi negli occhi di un narratore che racconta il proprio personale vissuto per riuscire a guardare il contemporaneo con occhi diversi; sapere e conoscere le conseguenze di ciò che è stato fatto per non potersi rifugiare dietro un “non me lo aspettavo”.

Il ricordare si insegna e l’educare al ricordo è uno dei compiti più importanti.

Perché educare un bambino o un ragazzo (ma anche a un adulto!) al ricordare significa insegnargli a essere, a non perdersi, a ritrovarsi, a conoscersi, a scoprirsi, a immaginarsi, a pensarsi e a sognarsi non in contrapposizione all’altro, ma insieme, non definendosi per inimicizia ma per appartenenza alla stessa umanità.

E quindi trasmettergli la capacità di saper decidere e scegliere da che parte stare, quale comportamento mettere in atto, come cambiare il contesto che non gli piace.

Educare alla memoria, per educare ad essere cittadini dell’umanità.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in SGUARDI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...