Lucio

1798479_724055860960204_739069906_n

Anche Lucio sarà stato uno stronzo.

Come tutti, qualche volta.

Avrà tradito un’amicizia, avrà ferito un amato, avrà trattato male una corista.

Cose di questo genere.

Insomma, come tutti, qualche volta avrà mostrato le sue debolezze.

La sua umanità, bella, travasata in tante belle canzoni, era fatta anche di debolezza.

Qui, sotto i portici, se ne sentono di tutti i colori.

Per me la morte è solo la morte.

Invece c’è chi la usa come corona per trasformare il defunto in idolo, mito infallibile, chi invece come lente d’ingrandimento per spulciare la vita passata ed emettere una sentenza, spesso negativa.

A me, a dirla tutta, non me ne frega niente.

Ieri ero in piazza, al funerale, mi sono anche commosso e oggi sono qui, al solito bar, seduto nella solita poltrona.

Come un piccione, mi guardo intorno.

E penso.

Penso che quel povero Marco, del quale hanno detto tante cose – e chi se ne frega! – oggi non lo considera più nessuno.

Resta in compagnia del suo dolore, il suo nuovo compagno di vita, per tutta la vita.

E Lucio?
 Se la ride, secondo me.

E vola.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in SGUARDI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...