Anno della L

Manifesto 2015


Anno della L

“Bisogna sempre sapere quando una fase giunge alla fine… Concludere un ciclo, chiudere un uscio, terminare un capitolo non importa come lo si definisca, ciò che conta è lasciare nel passato quei momenti di vita che sono finiti”.  P. Coelho, Lo Zar

C’è chi immagina lo svolgersi della vita come una lunga linea retta che ci porta da un punto a un altro, da un inizio a una fine. In alcuni tratti forma qualche scalino, piccoli ostacoli da affrontare, su cui salire per procedere; in altre parti c’è qualche discesa che facilita il percorso, forse una piccola scorciatoia. Però sempre un’azione dopo l’altra, momenti che si seguono in ordine, un prima e un dopo e un’altro dopo.

Io, invece, mi sento più portato a immaginare la vita come una serie di cerchi con un inizio e una fine che a sua volta è un nuovo inizio che porterà a una nuova fine. Un percorso circolare che, ciclicamente, ci offre la possibilità di un cambiamento, di una nuova apertura. Un cerchio si chiude e un altro si apre,  un ciclo che ricomincia nuovo, sulla spinta di quello appena concluso… un moto perpetuo, ciò che siamo e ciò che possiamo essere, ciò che siamo stati e ciò che saremo. Cerchi successivi, uno dopo l’altro, ma che possono sovrapporsi, occupare lo stesso spazio per un tempo, come fossero una ripetizione del cerchio appena concluso.
Perché, in fondo, ogni giorno abbiamo l’opportunità del nuovo che ci viene in contro oppure possiamo scegliere il conosciuto, prenderci un tempo di riflessione e di stasi.

cb622b9b1f09d6c763a5ecfbc232bd7f0aa15ca1682ad5841e61df33a9138c76  829bcfc454de0070ec48f96674abd259
Secondo questa logica il mio 2015 sarà l’anno della L, l’anno del Lasciare, chiudere un cerchio per aprirme uno nuovo.

652b83e4b3104a9a1a9ba69d68455bc4

Lasciare il certo per l’incerto che toglie sicurezza ma regala energia.
Lasciare il conosciuto per ciò che ancora non conosco.
Lasciare l’uomo vecchio per quello nuovo, le abitudini passate per nuovi atteggiamenti.
Lasciare un porto per un nuovo mare, un nuovo viaggio, un nuovo mondo da scoprire e un nuovo porto a cui attraccare.
Lasciare l’orlo del burrone per spiccare il volo, quello per cui la vita stessa ci ha preparati.
Lasciare ma non dimenticare, non rinnegare, non rifiutare.
Perché chi dimentica ciò che è stato è destinato a perdersi.
E io non desidero perdere me stesso ma assomigliarci sempre di più.
29c915ef1d79a6041aa773dedf6c80ed
Lasciar perdere ciò che non vale la pena.
Ciò che non serve per proseguire il cammino.
Ciò che ormai ha fatto il suo corso.
Ciò che è consumato.
Ciò che è stato ma che ormai non è più.
Lasciare, lasciarsi andare, lasciarsi vincere dal sogno, dal desiderio.
Lasciarsi svuotare per potersi riempire di nuovo.
Lasciarsi trasportare e condurre allo stesso tempo.

363624314e0df387a514c9c757d5bcee-1

Lasciare che il flusso di pensieri, energie, desideri, conoscenze, parole mi attraversi e mi trasformi.
Lasciare che sia l’essere a definire il fare e non il contrario.
Lasciare che chi posso essere prenda il posto di chi sono.
Lasciare il pavimento per guadagnare cielo.
Lasciare oggi per giungere a domani.
Lasciare l’io per formare il noi.

Propositi per il nuovo anno

Lasciare un’immagine per una nuova identità.
Lasciare una terra per un altra.
Lasciare uno stile per uno più certo, una voce per un’altra più matura.

Lasciare uno spazio per scrivere un nuovo libro.
Lasciare tempo ai miei lettori.
Lasciare la casa in cui vivo ora.

Lasciarmi sorprendere.
Lasciarmi coinvolgere.
Lasciarmi guidare.

92f725ca466683e9f146769742a4d70e

Soundtrack

Bridge over troubled water – Elisa

Bridge over troubled water – John Legend

Annunci

1 Commento

Archiviato in BUON ANNO

Una risposta a “Anno della L

  1. Pingback: Buon 2016 – Anno della I | assomiglio a me stesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...