Un Prato di Libri

539289_443903245688941_624785797_n.png

A TUTTE LE SCUOLE DELLA PROVINCIA DI PRATO

Cari dirigenti scolastici e cari insegnanti,
eccoci di nuovo alla quinta edizione di “un Prato di libri 2017” festival della lettura per bambini e ragazzi, under 18 che si svolgerà nei mesi di marzo, aprile e maggio e che avrà i suoi giorni centrali nel 7, 8 e 9 aprile 2017 nei sette comuni della Provincia di Prato.
Stiamo progettando un programma con oltre 140 appuntamenti di cui la metà rivolti alle scuole e l’altra metà rivolti al pubblico e prevalentemente organizzati e curati da ospiti e volontari. Il progetto prevede appuntamenti con scrittori, illustratori, artisti, narratori e musicisti che esploreranno il tema della quinta edizione che sarà:
“I Classici legati da un filo in un Prato di libri”


Nel prato si può trovar di tutto, semi di tutti i tipi, terra in tutti i modi, lombrichi, radicchi, fiorellini, erbe vagabonde, erbacce spontanee o da curare.

Ognuno nel prato trova il suo posto, il suo spazio e ci sta bene: bioDiversità…il diritto all’essere te stesso, all’unicità, alla felicità…liberi di crescere nella diversità.
Ecco qui di seguito la riflessione di Roberto Parmeggiani da cui siamo partiti per strutturare l’edizione 2017.


“La letteratura per l’infanzia è un inno alla diversità.
I libri per ragazzi, in relazione al tempo e al contesto culturale in cui nascono, sono quelli che rompono prima di altri gli stereotipi proponendo personaggi che escono dagli schemi.
Offrendo una grande varietà di immagini con le quali è possibile identificarsi, sono un buon antidoto all’omologazione.
Da Dickens a Roald Dahl.
Da Bianca Pitzorno a Jerry Spinelli.
Da Davide Calì a Oliver Jeffers.
Una ricchezza di proposte che, però, deve essere messa a disposizione dei bambini, che deve essere resa sempre più accessibile, con la quale i bambini devono poter convivere quotidianamente.
Perché il rischio di uniformarsi è dietro l’angolo.
Il rischio di non essere più in grado di immaginarsi e sognarsi e scoprirsi unici è fortissimo.
Voci che parlano più forte e con mezzi apparentemente più accessibili formano un pensiero unico del quale poi è difficile liberarsi.
La principessa addormentata e il principe azzurro… che gran fregatura. Soprattutto se sono l’unica immagine a cui possiamo riferirci.
Frequentate i libri.
Le storie.
Le librerie.
Le biblioteche.
La diversità delle esperienze.
Le tante e differenti possibilità di essere.
Leggete e tra le parole troverete non solo un pezzo di voi stessi, ma anche qualcosa dell’altro che non siete ma che vi capiterà di certo di incontrare.
Leggete perché questo allenamento alle relazioni è uno degli antidoti più forti al razzismo, all’esclusione, al rifiuto di chi non è come noi che non ci farà paura perché diverso, anzi in quanto diverso ci interesserà.
Leggete, crescete liberi e felici”.
Roberto Parmeggiani


Seguono alcune note utili per comprendere come si svolgerà un Prato di libri


112193732_968691913210069_2601076350741672293_n) Lettura dei libri classici e incontri con autori/esperti nelle scuole
Quest’anno abbiamo pensato di proporre per le scuole un lavoro sui Classici della letteratura per ragazzi.
Un elenco di classici che sono i capisaldi della letteratura a cui possono essere aggiunti altri titoli che non sono citati. Vorremmo proporre un elenco dei testi per poter far assaporare ai ragazzi il testo integro e non ridotto quando sarà possibile. Fra i classici abbiamo pensato di inserire il libro dei Salmi e la Costituzione Italiana.
Le classi che vorranno partecipare ad un Prato di libri 2017 potranno scegliere liberamente più classici da leggere con gli alunni. Se vorranno potranno partecipare al Concorso di un Prato di libri e, sempre se lo desiderano, potranno chiedere l’incontro a scuola con un esperto della letteratura per ragazzi che condividerà con i lettori le impressioni, le sensazioni che la lettura dei classici ha fatto emergere.
1 Pinocchio
2 Il grande Gatsby
3 La Costituzione Italiana
4 La tela di Carlotta
5 Il GGG,
6 Peter Pan
7 Pippi Calzelunghe
8 Piccolo blu e piccolo giallo
9 I salmi
10 Il piccolo principe
11 Piccole donne
12 Il giardino segreto
13 Il giro del mondo in ottanta giorni
14 I viaggi di Gulliver
15 Ventimila leghe sotto i mari
16 Canto di Natale
17 Winnie Puh
18 Il mago di Oz
19 Favole al telefono
20 Vacanze all’isola dei gabbiani
21 Lo Hobbit
22 Zanna Bianca
23 Il libro della giungla
24 La fabbrica di cioccolato
25 Cion Cion Blu
26 I musicanti di Brema
27 Il gatto con gli stivali
28 L’isola del tesoro
29 Storie della storia del mondo
30 Heidi
31 Odissea
32 Cipì
33 Guizzino
34 Nel paese dei mostri selvaggi
35 Il palloncino rosso
36 Mangia che ti mangio
37 Pezzettino
38 I prelibri

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
• Per poter avere un incontro nelle scuole è necessario prenotare dal 15 settembre al 30 ottobre /15 novembre 2016 scrivendo una mail a unpratodilibri@gmail.com
• La partecipazione agli incontri e laboratori è interamente gratuita.
• La partecipazione sarà confermata da una email di risposta.
• Le iscrizioni verranno accolte in base al loro ordine di arrivo, fino a completamento dei posti disponibili.
• Ciascun incontro o laboratorio è riservato ad un numero limitato di classi, concordato con gli scrittori, gli illustratori e gli esperti.
• La cancellazione o la modifica di un evento per indisponibilità degli scrittori o illustratori, non imputabile all’organizzazione, verrà comunicata tempestivamente. Si farà il possibile per proporre un’alternativa concordata con gli insegnanti.
• In una sede da definire verrà organizzato un incontro di presentazione del festival nel mese di ottobre come abbiamo fatto lo scorso anno e la data verrà comunicata in seguito.
• In tale occasione verrà consegnato il “Kit di un Prato di libri 2017” contenente 14 bulbi di Tulipano rosso per “Pianta un bulbo nasce un libro 2017” ed altre sorprese.
2) Partecipazione al concorso di disegno, poesia, fotografia, video, libri d’artista
3) Spettacoli, corsi di formazione, maratone di lettura…
4) Mostre…….
5) AAA CERCASI VOLONTARI “vuoi diventare VOLONTARIO?”
Coordinamento volontari e disponibilità di coloro che vogliono diventare volontario, scrivendo unpratodilibri@gmail.com e dando la propria disponibilità
6) T A N A di un Prato di libri………..
Nella TANA, collocata in centro storico in un luogo centrale, si alterneranno incontri, laboratori, narrazioni, letture ad alta voce
7) LIBRERIA di un Prato di libri…verrà allestita una libreria di “un Prato di libri” presso la storica libreria Gori in via Ricasoli

Scrivici

Mail: unpratodilibri@gmail.com
e grazie a TUTTI coloro che ci aiutano in questa avventura!

12654202_1016918681720725_201996719462313391_n

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in EDUCAZIONE ALLA DIVERSITA', LIBRI, PAROLE, SCRITTURA, SGUARDI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...