Scrivere è difficile

Laboratorio di scrittura per bambini felici

leggo

Come scrivevo nel post Scrivere non è impossibile, è solo difficile come… spesso i bambini faticano ad avvicinarsi alla scrittura con piacere.

Questo succede per molti motivi, uno di questi è certamente l’approccio utilizzato. Troppo serio, troppo triste, troppo difficile. Se a questo aggiungiamo una naturale avversione alla scrittura o alcune difficoltà di apprendimento, spesso troviamo insegnanti disperate, con le mani tra i capelli. Come non capirle!

O bambini disperati, con il cervello in fumo! Come non capirli!

Troppo spesso, infatti, i passaggi della scrittura vengono dati per scontati e i bambini si trovano ad affrontare una cosa bella ma difficile, come lo scrivere, senza i giusti attrezzi.

Il laboratorio intende offrire ai bambini e agli insegnanti alcuni strumenti pratici per migliorare l’approccio alla scrittura. Esercizi, giochi, brevi attività di scrittura per scoprire il lato bello (e facile) dello scrivere.

  • Metodologia

Partendo da storie (anche dalle mie), da autori, libri, immagini i bambini verranno condotti lungo un percorso divertente e avventuroso tra esercizi, giochi di parole, mappe… ecco alcuni esempi.

– Una mappa per non perdersi tra le parole

Da dove inizia una storia? E cosa c’è dietro l’algolo? E se non ho più idee dove vado? Aiuto, mi sono perso! Non ho fantasia, chi mi salva?

Per scrivere una storia, lunga o breve, dobbiamo decidere da dove partire e con chi… il resto è il viaggio che è fatto delle domande giuste, di occasioni, di fortuna e anche di qualche aiuto.

– Come far parlare un libro silenzioso

Un libro senza parole (Silent book) racconta tante storie, quanti sono i suoi lettori.

Ecco allora, proviamo a raccontare un libro senza parole… ma non dobbiamo usarne troppe di parole, un libro silenzioso, infatti, non ama la confusione e troppe parole insieme fanno confusione.

– Il mio amico Rodari

Gianni Rodari ci ha lasciato decine di idee e esercizi per scrivere divertendoci.

Ne proviamo qualcuno? Forse il binomio fantastico o l’insalata di favole? Oppure le parole sbagliate o l’accento salterino?

– Italo Calvino e i suoi personaggi inaspettati

Cosa succede quando la realtà, come la conosciamo, ci mostra un elemento inaspettato? Se incontrassimo uno scienziato smemorato o un dottore con le gambe al posto delle braccia? E se mia mamma decidesse di vivere come un gatto o la maestra mangiasse solo carote? E a me quale strana cosa potrebbe succedere o quale scelta strampalata potrei fare?

– Pesco una foto e invento una storia

Se può essere difficile parlare di noi, magari facciamo meno fatica a inventarci la vita degli altri.

Peschiamo una vecchia foto e proviamo a immaginare: come si chiama la persona rappresentata? Quanti anni ha? E il suo lavoro? Forse non lavora… preferisce passare il suo tempo facendo…? E cosa fa di strano ogni mattina?

– La descrizione, che noia!

Descrivere un’immagine, una stanza o un ricordo può essere davvero noioso.

Anzi, spesso lo è! Forse però le cose cambierebbero se lo facessimo da un altro punto di vista.

Per esempio se descrivessimo la stanza in cui siamo mettendoci sotto al tavolo oppure un ricordo pensando di essere la pianta sul tavolo o il panno sul divano?

  • Destinatari e tempi

L’incontro è rivolto ai bambini delle scuole primarie, a partire dalla classe II e coinvolge anche le insegnanti perchè abbiano l’occasione di godersi un momento ‘alla pari’ con i propri alunni.

Il laboratorio ha una durata di 2 h ed è possibile prevedere fino a 3 incontri con lo stesso gruppo classe.

Alla fine del laboratorio i bambini potranno anche farmi domande sul mio lavoro di scrittore e su come sono nati i miei libri.

  • Per informazioni

Potete contattarmi attraverso questo blog oppure potete chiamarmi. Troveremo insieme la soluzione più efficace e adatta alle vostre esigenze.

Roberto Parmeggiani – 347.2646651

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...